Le feste sono finite, ci siamo dimenticate di Vigilie e cenoni e, a molte di noi, rimane la spiacevole sensazione di aver peccato esageratamente di gola. Ecco quindi che una bella lista di buoni propositi ci aiuta a sentirci meno in colpa e a ripartire belle cariche di entusiasmo che, sappiamo bene, si infrangerà non appena ci accorgeremo di non essere in grado di mantenere tutto quello che ci eravamo proposte di fare.

Un classico.

Quindi, come realizzare la nostra voglia di benessere, con azioni concrete che ci portino a misurare i risultati?

Probabilmente la prima cosa che dobbiamo fare è smettere di parlare di buoni propositi e ragionare sugli obiettivi; già questo passaggio ci porta a ragionare su concetti meno fumosi e vaghi, concentrando le nostre energie su qualcosa di concreto e, insisto, misurabile.

Ho già parlato di quanto sia importante definire degli obiettivi chiari parlando di attività online, oggi vorrei focalizzarmi su quello che è il cuore del mio business; il programma di benessere fisico e di sana alimentazione a cui fa capo il tutto mio lavoro.

ORGANIZZA E QUALIFICA I TUOI OBIETTIVI

Abbiamo già detto che l’operazione mentale da fare è trasformare ‘i buoni propositi’ in obiettivi, esattamente come per qualsiasi progetto di lavoro o di vita; prova a pensarci, affronteresti un trasloco, un matrimonio, un cambio di lavoro, senza prima pianificare ed organizzare gli step per arrivarci?! Penso proprio di no!

Quindi, per raggiungere il benessere fisico e il corpo che vorresti avere, non credi di dover procedere organizzandoti al meglio?

COSA QUALIFICA UN OBIETTIVO?

Ecco quali sono le caratteristiche che dovrà avere un obiettivo per diventare raggiungibile.

Definito

Scrivilo in un diario, in una lavagnetta, leggilo spesso. Deve essere definito, non vago: voglio perdere 5 chili entro Pasqua, oppure, voglio snellire le cosce di 2 cm.

Definiscilo anche dal punto di vista temporale; il raggiungimento di un obiettivo non può protrarsi a tempo indefinito, vanno inseriti gli step temporali che ci permetteranno di misurare i risultati.

Realistico

Inutile dire che, se ti poni un obiettivo troppo ambizioso, potresti fallire e perdere qualsiasi motivazione. Ragiona bene sulla tua situazione e, nel caso, fraziona ulteriormente il tuo obiettivo in una serie di micro obiettivi. Se, ad esempio, ti proponi di fare più attività fisica, parti con allenamenti graduali, facilmente raggiungibili. Otterrai tanta motivazione in più.

Piacevole

Molte di noi non trovano il tempo per fare lo spuntino di metà mattina e pomeriggio, ed arrivano affamate a pranzo e cena. Se il tuo obiettivo è mangiare in modo più sano, una delle cose piacevoli che potresti fare è scegliere i tuoi spuntini, nella vasta scelta possibile (frutta, verdura, snack salutari…) e riproporti un piacevole e rilassante momento per gustarli. Questo è solo un esempio di come poter trasformare un obiettivo in un momento di coccola per se stessi.

Misurabile

Ovviamente, se parliamo di obiettivi, dobbiamo anche essere in grado di capire se stiamo andando nella giusta direzione; una modalità di misurazione va, quindi, impostata fin dalla prima definizione. Se il nostro obiettivo è perdere peso, dobbiamo allearci con alcuni strumenti, la bilancia o il metro; impariamo ad usarli senza diventarne schiave, ma valutando con consapevolezza i risultati.

DEFINISCI LA TUA STRATEGIA

Una volta definiti gli obiettivi, non èsufficiente scriverli e leggerli tutte le mattine; vanno perseguiti con una vera e propria strategia.  

Se il tuo obiettivo è mangiare in modo più sano, dovrai impostare un adeguato programma di alimentazione che preveda la sostituzione graduale di tutti quegli alimenti che non fanno bene alla tua saluta ma che hai introdotto nella tua dieta per praticità, abitudine o mancanza di tempo.

Pianifica la tua strategia ed attieniti scrupolosamente ad essa fino al raggiungimento dei primi micro obiettivi impostati.

GRATIFICA I TUOI SUCCESSI

Sappiamo che la leva più efficace per raggiungere un obiettivo è quella di avere un bonus da raggiungere; perché non impostarlo anche nel tuo programma benessere?!

Un’idea potrebbe essere quella di regalarti una sessione dall’estetista ad ogni micro obiettivo raggiunto. Ci arriverai motivata e bellissima!

Ed ora che abbiamo trasformato i nostri generici buoni propositi in obiettivi definiti e concreti, che ne dici se ci mettiamo al lavoro?!

Io ci sono riuscita, trasformandoli in buone abitudini quotidiane.

Se vuoi posso aiutare anche te ad impostare la tua personale strategia di benessere e corretta alimentazione!